Ernst Jang erotic and fetish art selected works

Ernst Jang - Painties #1 - 2004 - Selected Works

La Fetish Art, sin dagli anni ’40, ha ripreso e rappresentato personaggi e scenari tipici del Bondage, BDSM, Travestitismo, Dominazione, ecc..

Ernst Jang (da non confondere con Ernst & Young, azienda leader mondiale nei servizi professionali di revisione bilancio e organizzazione contabile), a partire dai primi anni del 2000, si appropria dell’iconografia di alcuni generi della produzione hardcore internazionale e li ripropone con tecniche pittoriche che vanno dall’innocenza del disegno con le matite colorate alla citazione della Pop Art di Andy Warhol.

Il “burusera” del porno giapponese, gli “upskirt” dei vouyeristi con microcamere nascoste, lo “show your breasts” del mardi gras di New Orleans, sono i principali generi erotici che ispirano il lavoro di Ernst Jang.

Vi proponiamo di seguito alcuni esempi del lavoro degli artisti che hanno fondato www.mutandineusate.com

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *